Il presidente Paolo Lo Iacono ha offerto all’amministratore piena collaborazione per la parte del progetto di piano che l’amministrazione dovrà rendere nota nelle prossime settimane.
Obiettivo dell’Ordine è quello di accompagnare l’amministrazione ad approvare il nuovo piano regolatore nel corso del proprio mandato.
Il territorio ha bisogno di risposte immediate e dette risposte debbono essere garantire con il massimo della qualità progettuale per un piano adeguato e sostenibile.